Città d'arte

Città d’arte

Le città d’arte del Veneto a pochi Km da Chioggia

APT 13

PADOVA 45 Km

Un viaggio tra passato e presente, tra la storia millenaria, le tradizioni e l’arte: questa è Padova. Una città ricca di bellezze, come il restaurato Palazzo della Ragione e la Loggia dei Carraresi, testimonianze dell’antico splendore della Signoria dei Carraresi; la Cappella degli Scrovegni con il prezioso ciclo degli affreschi del Giotto; le sculture del Donatello o le più moderne linee del monumento di Libeskind.  E poi le Basiliche di S. Antonio, di S. Giustina, Il Duomo con il suo Battistero romanico ,Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta, l’imponenza di Prato della Valle e sotto i millenari portici.
In Padova trova sede universitaria nel Palazzo del Bo Importante il primo Orto Botanico universitario d’Europa.

VERONA

VERONA 130 Km

Segnata da diverse epoche, Verona racconta con le sue architetture, l’avvicendarsi di varie dominazioni: dall’insediamento romano, all’età dei comuni, all’epoca della Signoria degli Scaligeri fino alle dominazioni veneziana e asburgica. Nella centralissima Piazza Bra si erge maestosa l’Arena, l’anfiteatro romano che ospita da decenni la prestigiosa stagione lirica estiva.Poco distante la Casa di Giulietta, con il famoso balcone, accoglie migliaia di visitatori affascinati dalla storia di Romeo e Giulietta, i due amanti della famosissima tragedia di Shakespeare. Per fare un salto nel passato, nel periodo di massimo splendore della Signoria Scaligera basta andare in Piazza dei Signori e ammirare Palazzo di Cangrande e la Loggia di Fra Giocondo, Palazzo di Cansignorio e Palazzo della Ragione. All’interno del Duomo è conservata la famosa pala del Tiziano.

rovigo

ROVIGO 60 Km

Rovigo vive adagiata nel cuore del Polesine ed è accarezzata dalla brezza marina che arriva dal vicino Delta del Po. Meno appariscente di altre località venete, rappresenta per molti una scoperta artistica, culturale e ambientale.  Le testimonianze architettoniche presenti lungo le vie cittadine raccontano una città nata come feudo vescovile che nel periodo medievale si arricchisce in monumenti e palazzi. Tra tutte spiccano la Torre Donà, emblema della città, e la Torre Mozza, residui dell’antica fortificazione medievale. A segnalare, invece, la presenza della Repubblica Serenissima, nel centro cittadino troviamo il signorile Palazzo Roncale e Palazzo Roverella.
Di particolare interesse è il Santuario della Beata Vergine del Soccorso, detto la Rotonda per la sua planimetria ottagonale, a cui si affianca il campanile del Longhena. Poco lontano si erge Il Duomo, altro edifico religioso che conserva i tratti architettonici dell’arte barocca.

treviso

TREVISO 70 Km

Treviso è una città da visitare in ogni stagione, con il passo lento di chi vuole assaporarne ogni angolo, scoprire scorci originali, respirare la tranquilla vita cittadina. Cuore della città e luogo di incontro dei trevigiani è piazza dei Signori con il suo Palazzo dei Trecento e l’elegante Loggia Dei Cavalieri.  I due fiumi, Sile e Cagnan, s’insinuano tra le vie e donano un fascino unico al centro storico racchiuso dalle antichissime mura. Le case porticate con le belle facciate affrescate che si riflettono sul canale dei Buranelli e l’Isola della Pescheria, creata nel fiume Cagnan per ospitare il mercato del pesce, raccontano lo stretto legame di Treviso con le sue acque.  Monumento notevole è il Duomo che contiene, all’interno della Cappella Malchiostro, gli affreschi del Pordenone e la pala con l’Annunciazione del Tiziano.

Vicenza / Palazzo Chiericati

VICENZA 80 Km

Dal 1994 dichiarata Patrimonio Universale dell’Umanità dall’Unesco, Vicenza è ornata da una maestosa architettura che ne disegna ogni angolo recitando un solo nome: Andrea Palladio. Qui il genio architettonico ha lasciato il segno più evidente della sua arte, che oggi possiamo ammirare negli edifici di inconfondibile eleganza. Fra tutti la Basilica Palladiana, dal cui piano superiore si può godere di una emozionante vista delle tre piazze sottostanti, e la splendida Loggia del Capitanio. Troviamo altre tre opere del grande architetto: Palazzo Chiericati, oggi sede del Museo Civico e della Pinacoteca, Palazzo Barbaran da Porto, sede del Museo Palladiano e Palazzo Valmarana..  A poca distanza dal centro, sul colle che domina la città, si erige la Basilica di Monte Berico, che accoglie al suo interno preziose opere tra cui la tela con la Cena di S. Gregorio Magno di Paolo Veronese.

.

Testi e foto tratti dal sito www.veneto.to

© Copyright 2019 by NPGrafica
Via Cristoforo Colombo 86 30015 Chioggia
P.IVA 03003270273 – C.F. PRNNLT77B64C638Y
C.C.I.A.A. Reg. Imp. 17059/1998 R.E.A. 275782
E-mail info(at)sottomarina.net
Note legali e copyrightPrivacy e Cookie Policy
Con il patrocinio